Navigation

BL: scontro tra barca e nave cargo sul Reno, morta una donna

Collisione fatale sul Reno per una persona a bordo di una piccola imbarcazione che è andata a scontrarsi con una nave cargo a Birsfelden (foto d'archivio) KEYSTONE/GAETAN BALLY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 14 gennaio 2020 - 11:47
(Keystone-ATS)

Una donna di 52 anni è morta e altre tre sono rimaste leggermente ferite in seguito a una collisione tra una barca a remi da regata e una nave cargo avvenuta ieri sera sul Reno a Birsfelden, nel cantone di Basilea Campagna.

Le quattro donne sono membri di un club di canottaggio e stavano rientrando da un allenamento.

Secondo i primi accertamenti, il cargo stava risalendo il fiume quando verso le 19.15 si è scontrato frontalmente con una barca a remi che sopraggiungeva in senso inverso con a bordo quattro vogatrici.

Tre di esse sono riuscite a mettersi in salvo e hanno riportato solo ferite leggere. Il corpo della quarta donna è stato recuperato dopo un'operazione di ricerca su vasta scala, precisa la polizia di Basilea Campagna in un comunicato. Alle operazioni di soccorso ha partecipato anche un elicottero, i vigili del fuoco e le forze di polizia della vicina Germania.

Il portavoce della polizia cantonale non ha voluto fornire ulteriori dettagli sulle donne coinvolte nell'incidente, per motivi di privacy. Non è ancora chiaro perché le due imbarcazioni si siano scontrate. La polizia e la procura di Basilea Campagna hanno avviato un'indagine sull'accaduto.

La barca coinvolta nell'incidente appartiene al Club di canottaggio di Basilea fondato nel 1884, come ha confermato il presidente Christoph Socin su diversi media. Le quattro donne coinvolte nell'incidente - tutte vogatrici esperte - erano di ritorno da una sessione di allenamento. Secondo Socin, questi allenamenti al buio si svolgono regolarmente e le barche sono dotate di luci di posizionamento. A sua memoria il club di canottaggio, che conta 300 soci attivi e 70 giovani, non è mai stato coinvolto in un incidente simile negli ultimi 50 anni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.