Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

TEL AVIV - Sulla nave turca Marmara intercettata da Israele con un blitz cruento per impedirle di raggiungere Gaza "viaggiavano alcuni passeggeri riguardo ai quali esistono informazioni che li collegano ad attività terroristica". Lo ha affermato stasera il portavoce militare israeliano.
I cinque sono stati rilasciati giorni fa - assieme a tutti gli altri passeggeri della Marmara - in seguito ad una richiesta ultimativa del governo turco.

SDA-ATS