Navigation

Bmw richiama 9.200 auto

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 aprile 2012 - 17:26
(Keystone-ATS)

La casa automobilistica tedesca Bmw ha richiamato 9.200 auto per controllare il funzionamento del turbocompressore. La società con sede a Monaco di Baviera ha sottolineato il rischio di malfunzionamento dell'unità di raffreddamento che potrebbe causare perfino un incendio nel vano motore.

Il turbocompressore viene utilizzato con le auto a otto e dodici cilindri Bmw e Mini Cooper S John Cooper Works.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?