Navigation

BNS: morto Peter Gerber, è stato presidente del Consiglio di banca

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 aprile 2012 - 09:47
(Keystone-ATS)

È morto l'ex dirigente della Banca nazionale svizzera (BNS) Peter Gerber. Entrato nel 1978 nel Consiglio di banca, ne aveva assunto la vicepresidenza nel 1986 e la presidenza nel 1989, carica che ha mantenuto fino al 1993. A rendere noto il decesso, avvenuto l'11 aprile all'età di 89 anni, è lo stesso istituto d'emissione in un annuncio pubblicato oggi sulla "Neue Zürcher Zeitung".

La presidenza dell'organo di sorveglianza da parte di Gerber è coincisa con tempi movimentati per la BNS, allora guidata a livello operativo da Markus Lusser. La banca lottava infatti contro elevati tassi di inflazione e contro la crisi immobiliare e bancaria che interessava il paese.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?