Navigation

BNS: utile di 1,86 miliardi nel primo trimestre 2011

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 aprile 2011 - 09:50
(Keystone-ATS)

La Banca nazionale svizzera (BNS) nel primo trimestre 2011 ha realizzato un utile consolidato di 1,86 miliardi di franchi, contro 1,50 miliardi dodici mesi prima, annuncia stamane la stessa BNS.

Per i tre primi mesi dell'anno il risultato delle posizioni in valute estere si è fissato a 1,60 miliardi di franchi, contro -872 milioni un anno prima. Il risultato dell'oro è crollato da un anno all'altro passando da 1,27 miliardi a 11,5 milioni di franchi. Il risultato delle posizioni in franchi è negativo, a -106 milioni, contro +111 milioni nel primo trimestre 2010. Il fondo di stabilizzazione creato per risollevare UBS ha contribuito nella misura di 338 milioni di franchi al risultato positivo del primo trimestre, indica la BNS.

I primi tre mesi dell'anno non permettono di delineare previsioni per l'insieme dell'anno, aggiunge l'istituto d'emissione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.