Navigation

BNS ritirerà le banconote dell'ottava serie dal 2021

Le banconote dell'ottava serie sono state messe in circolazione tra il 1995 e il 1998 KEYSTONE/GAETAN BALLY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 15 maggio 2020 - 11:37
(Keystone-ATS)

L'emissione della nona serie di banconote si è conclusa il 12 settembre scorso con il biglietto da 100 franchi. La Banca nazionale svizzera (BNS) intende ora richiamare l'ottava serie.

L'istituto centrale di emissione, indica una nota odierna, comunicherà la data esatta del ritiro dei biglietti dalla circolazione con un preavviso di due mesi. La comunicazione della BNS e il ritiro delle banconote avranno luogo nel corso del primo semestre del 2021.

Fino alla data del ritiro, le banconote dell'ottava serie continueranno ad avere corso legale e potranno essere utilizzate come mezzo di pagamento e cambiate senza limitazioni.

Dopo il ritiro da parte della BNS esse non varranno più come mezzo di pagamento legale. Le banconote dell'ottava e sesta serie potranno essere cambiate senza limiti di tempo presso gli sportelli della BNS a Berna e a Zurigo, presso le sue agenzie oppure tramite posta.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.