Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Bobst, fabbricante vodese di macchine per imballaggi, ha archiviato l'esercizio 2012 con vendite pari a 1,26 miliardi di franchi. Rispetto all'esercizio precedente la variazione è minima (-0,5%). Il fatturato del solo secondo semestre è invece risultato in forte crescita: +37,5% a 731 milioni.

La regione Asia & Oceania ha confermato i suoi buoni risultati: la parte del fatturato generata in quest'area è pari al 25,2% del totale (20,9% nell'esercizio 2011). Continua invece la stagnazione in Europa: questa regione contribuisce al giro d'affari nella misura del 45,1% (2011: 47,3%).

I risultati dettagliati del gruppo verranno pubblicati il 20 marzo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS