Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Boeing ha annunciato la soppressione di 4500 posti di lavoro nell'ambito del suo piano di taglio di costi, su un totale di 161.400 dipendenti. Lo ha comunicato una portavoce dell'impresa all'agenzia reuters.

Gli esuberi verranno effettuati tramite esodi volontari e mancato rinnovo di posizioni in scadenza, senza quindi licenziamenti economici.

La maggior parte dei tagli riguarderà posizioni manageriali e dirigenziali nel comparto aviazione commerciale. Verrà inoltre ridotto del 10% il personale della divisione collaudi e valutazioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS