Navigation

Boeing: chiuderà impianto in Kansas, a rischio 2160 posti

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 gennaio 2012 - 19:46
(Keystone-ATS)

Boeing chiuderà, entro la fine del 2013, il proprio impianto di Wichita, in Kansas, dove attualmente impiega 2160 dipendenti. Lo comunica la società. "È stata una decisione difficile" ma "ci consentirà di restare competitivi nel rispondere al meglio alle esigenze dei nostri clienti e nell'offrire loro le soluzioni migliori", evidenzia Boeing in una nota, senza specificare quanti posti di lavoro saranno soppressi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?