Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Boeing: Ue chiede a Wto sanzioni 12 mld dollari a Usa

L'Unione europea ha chiesto alla Wto il diritto di imporre agli Usa sanzioni commerciali per 12 miliardi di dollari l'anno contro le sovvenzioni illegali a Boeing. "La Ue ha chiesto oggi alla Wto di permettere di imporre contromisure agli Usa nell'ambito del caso Boeing", si legge in una nota della Commissione Ue.

"Le contromisure richieste ammontano a 12 miliardi di dollari l'anno", precisa la Commissione Ue, stimando che questa cifra corrisponda ai danni subiti dal progetto europeo Airbus dalla "concorrenza sleale e parziale" da parte degli Usa. Bruxelles chiede anche di potere modificare questa compensazione su base annua, "in funzione dei dati più recenti". La Ue chiede che la sua richiesta di sanzioni sia messa in agenda della riunione dell'organo Wto che regola le controversie il 23 ottobre prossimo.

La richiesta di compensazione "è la più alta domanda di sanzioni" mai indirizzata all'Organizzazione mondiale del commercio. Lo rileva l'Airbus in una dichiarazione in cui ringrazia la Commissione Ue e rileva che questa iniziativa "non è altro che una nuova tappa di un conflitto commerciale lanciato nel 2004" dal rivale americano Boeing.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.