Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente francese Francois Hollande.

KEYSTONE/EPA AFP POOL/STEPHANE DE SAKUTIN / POOL

(sda-ats)

Il gruppo terroristico Boko Haram "è stato indebolito, costretto a indietreggiare e ad abbandonare parte del territorio che controllava", ma "continua a compiere attentati contro la popolazione civile" e "resta una minaccia".

Lo ha detto il presidente francese François Hollande al termine della bilaterale con il presidente nigeriano Muhammadu Buhari, secondo un video diffuso da LeFigaro.tv.

Hollande si trova ad Abuja per partecipare a un summit sulla sicurezza nella regione e sulla lotta al gruppo terroristico islamico. Ieri il capo dell'Eliseo aveva fatto tappa a Bangui, nella Repubblica Centrafricana.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS