Navigation

Bolivia: Mosca riconosce Anez come leader ad interim

Mosca riconosce Jeanine Anez come presidente ad interim della Bolivia (foto d'archivio) KEYSTONE/AP/JUAN KARITA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 14 novembre 2019 - 13:42
(Keystone-ATS)

La Russia riconosce Jeanine Anez come presidente ad interim della Bolivia ma tiene conto del fatto che "nel momento in cui è stata eletta per questo incarico non c'era il quorum necessario in parlamento". Lo ha indicato il vice ministro degli Esteri Serghiei Riabkov.

"Chiaramente - afferma Riabkov, citato dall'agenzia Ria Novosti - sarà considerata leader della Bolivia finché la questione di un nuovo presidente non sarà risolta con le elezioni".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.