Navigation

Bolivia: Parlamento convocato oggi per successione Morales

Evo Morales KEYSTONE/EPA/PETER FOLEY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 12 novembre 2019 - 08:30
(Keystone-ATS)

I senatori e i deputati della Bolivia sono stati convocati oggi per una seduta, alle 16 ora locale (le 21 ora svizzera), per discutere il da farsi, e forse per decidere nuove elezioni, dopo avere ricevuto la lettera di dimissioni del presidente Evo Morales.

La convocazione è stata decisa dalla seconda vice presidente del Senato, l'esponente dell'opposizione Jeanine Anez Chavez, che secondo la legge è colei che deve succedere allo stesso Morales alla presidenza.

Con Morales, infatti, si sono dimessi anche il suo vice, Alvaro Garcia Linera, i presidenti di Senato e Camera e il primo vicepresidente del Senato, Rubén Medinacelli, tutti membri del partito Movimento al Socialismo (Mas) dello stesso Morales.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.