Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Borse asiatiche nel complesso in calo, dopo che la Bce ieri ha minimizzato la necessità di ulteriori stimoli economici, ribadendo per ora solo il Qe, con i rendimenti del decennale Usa in rialzo di un punto base all'1,61% dopo il progresso di sei punti ieri.

Mentre a Tokyo (+0,04%) iniziano, nota Bloomberg, anche ad esserci dubbi sui possibili benefici di ulteriori alleggerimenti monetari.

Arretra la Corea del Sud, con l'indice Kospi in calo dell'1,25%, dopo il terremoto artificiale registrato in Corea del Nord che sembra indicare un nuovo test nucleare effettuato da Pyongyang. Solo Hong Kong viaggia in netta controtendenza (+1,3%), dopo l'apertura a nuovi investimenti in titoli della regione speciale per gli assicuratori dell'area.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS