Navigation

Borsa: Asia giù con dati USA e utili societari

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 marzo 2012 - 09:43
(Keystone-ATS)

Borse asiatiche in calo dopo i dati deludenti sui beni durevoli Usa e la frenata di Wall Street nella notte.

L'estremo oriente risente anche di una serie di risultati inferiori alle attese, come nel caso di Picc Property & Casualty Co., gruppo assicurativo cinese attivo nei danni, sceso del 3,6% dopo aver annunciato utili per 8,03 miliardi di yuan (1,27 miliardi di dollari), contro gli 8,8 miliardi di profitti attesi dal mercato.

Il costruttore australiano Leighton Holdings (-6,2%) ha tagliato le attese a causa delle avverse condizioni metereologiche e una produttività inferiore alle attese che ha fatto salire i costi.

"Avendo già assimilato le notizie positive, stiamo ora andando verso un periodo più difficile e i mercati sono vulnerabili - ha spiegato alla Bloomberg il capo delle strategye a Sydney di Amp Capital Investors -. Iniziamo a vedere l'uscita di dati più fiacchi del previsto".

Indici di riferimento delle principali Borse dell'area Asia-Pacifico. Tokyo -0,67%, Hong Kong -1,42%, Shanghai -1,17%, Taiwan -2,06%, Seul -0,85%, Sydney -0,13%, Mumbai -0,80%, Singapore -0,30%, Bangkok -0,49%, Giakarta -0,21%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?