Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

FRANCOFORTE - Borse europee in rialzo per la quinta seduta consecutiva. Miglior listino è stato quello di Londra, salito dello dello 0,66%, mentre il colosso petrolifero Bp è letteralmente volato (+9,3%) sull'ipotesi che possa vendere qualche asset per far fronte ai problemi sorti in seguito alla marea nera.
A livello continentale i mercati hanno guadagnato mediamente lo 0,44%, mentre il miglior listino, dopo quello della City, e' stato quello di Parigi (+0,37%). Segno piu' anche a Francoforte (+0,20%) e Milano (+0,19%) dopo una serie di inversioni di fronte.
Tra i singoli titoli che hanno brillato, in luce quelli della Bp che risulterebbe in trattative con la concorrente americana Apache Corporation per la vendita di alcuni asset nel tentativo di far fronte alla spese per contenere la marea nera.
Bene anche i titoli della Fiat (+2%), che produrrà la Panda negli stabilimenti di Pomigliano d'Arco, e di Volkswagen (+1,3%). In lieve rialzo invece i bancari che mediamente sono saliti dello 0,29% (Stoxx banks). Hanno Fatto meglio il Credit Suisse (+1,4%) e la Banca nazionale greca (+1,7%). In rosso invece il Banco Popolare (-1,39%) e il Bbva (-1,37%).
Di seguito gli indici dei titoli guida delle principali borse del Vecchio Continente:
- Londra +0,66%
- Parigi +0,37%
- Francoforte +0,20%
- Madrid -0,68%
- Milano +0,19%
- Amsterdam +0,66%
- Stoccolma +0,20%
- Zurigo +0,29%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS