Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le borse di Londra e Francoforte sono pronte a licenziare 1200 dipendenti.

KEYSTONE/EPA/WILL OLIVER

(sda-ats)

Le borse di Londra e Francoforte sono pronte a licenziare 1200 dipendenti, il 14% della loro forza lavoro complessiva, per risparmiare 450 milioni di euro nel loro accordo di fusione.

È quanto si legge sul Financial Times, secondo cui i tagli saranno "distribuiti" fra il London Stock Exchange e Deutsche Börse.

Il giornale della City sottolinea come i potenziali risparmi sui costi derivanti dall'intesa siano determinanti per ottenere il sostegno degli azionisti delle due borse, che voteranno sull'accordo anglo-tedesco il prossimo mese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS