Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Si allargano alle borse asiatiche i timori sulla ripresa dell'economia dopo i dati deludenti sul pil nell'Eurozona e sulla produzione industriale Usa, scesa dello 0,6% a marzo. Intanto in Cina i crediti deteriorati sono saliti di 8,8 miliardi di dollari nel primo trimestre, riportandosi ai massimi da settembre 2008. Tokyo ha perso l'1,41%, Seul lo 0,58% ed Hong Kong cede lo 0,41%. In controtendenza Mumbai (+3,5%) con la vittoria alle elezione del centrodestra di Narendra Modi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS