Primi scambi in rialzo per le borse europee, sulla scia delle decisioni della Federal Reserve americana e di dati congiunturali positivi provenienti dalla Cina. Zurigo è chiusa per la festa nazionale.

In progressione sono in particolare Francoforte (Dax +0,54% a 8320,38 punti), Londra (Ftse 100 +0,14% a 6630,16 punti), Parigi (Cac 40 +0,13% a 3998,02 punti) e Milano (Ftse Mib +0,56% a 16'573 punti).

Ieri Wall Street ha invece terminato contrastata (Dow Jones -0,14% a 15'499.54 punti, Nasdaq +0,27% a 3'626.37 punti), mentre Tokyo (Nikkei +2,47% a 14'005,77) ha accolto con entusiasmo l'indice Pmi cinese, salito oltre le aspettative.

Gli occhi degli investitori sono ora puntati su Francoforte, dove è attesa la decisione sui tassi della Banca centrale europea.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.