Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Borse asiatiche sui massimi da due mesi e futures positivi per i mercati europei. Questa la situazione dei listini azionari alla luce dei dati deboli arrivati dagli USA che lasciano prevedere un rinvio al 2016 del rialzo dei tassi da parte della Federal Reserve.

È così sia l'indice Asia Pacifico Msci che i futures sul Vecchio Continente stanno guadagnando circa lo 0,5%. In attesa della chiusura delle Borse cinesi, Tokyo risulta comunque la migliore piazza asiatica (+1%)

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS