Navigation

Borsa: Tokyo chiude a +0,11%, prudenza su crisi Grecia

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 gennaio 2012 - 07:30
(Keystone-ATS)

La Borsa di Tokyo termina poco sopra la parità (+0,11%) una seduta volatile segnata, malgrado il nuovo Patto di bilancio Ue che rafforza le regole di rigore sui conti e l'intesa sulla crescita, dalla prudenza per le divisioni emerse a Bruxelles sulla soluzione della crisi greca.

L'indice Nikkei si attesta a 8.802,51 punti, sostenuto anche dalla ripresa dell'euro (a 100,52 yen), contro un dollaro sceso a quota 76,19. Positiva la produzione industriale di dicembre, salita in Giappone del 4%, ben oltre il 2,9% atteso.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?