Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Borsa di Tokyo termina gli scambi in rialzo dello 0,53%, malgrado le tensioni e i venti di guerra minacciati dalla Corea del Nord.

L'indice Nikkei guadagna 65,43 punti, a quota 12.349,05, ai livelli più alti da settembre 2008, in scia alla flessione dello yen e alla spinta di Wall Street, dove il Dow Jones ha centrato venerdì nuovi record grazie al numero di occupati nei settori non agricoli, aumentato più delle previsioni nel mese di febbraio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS