Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

TOKYO - La Borsa di Tokyo chiude la seduta in territorio negativo, con il Nikkei in calo dell'1,12%, a 9.495,76 punti, su cui ha pesato l'effetto dei titoli trattati ex dividendo.
Gli scambi sono stati condizionati dalle prese di beneficio, che hanno interessato anche Wall Street, e dalla solidità dello yen sul dollaro, sempre inchiodato a quota 84,17, sui minimi degli ultimi 15 anni.
Non aiutano, inoltre, lo scontro diplomatico con la Cina, che si allarga sempre più ai rapporti commerciali, e il nervosismo su eventuali e ulteriori interventi diretti da parte del governo di Tokyo per arginare la forza dello yen.
Da ultimo, il quotidiano finanziario Nikkei ha riferito che la Bank of Japan (BoJ) discuterà le ipotesi di misure supplementari di allentamento quantitativo di politica monetaria nella riunione del board della prossima settimana.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS