Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Apertura al rialzo oggi per la borsa svizzera dopo il tonfo di ieri. Verso le 09.20, l'indice dei titoli guida SMI saliva dello 0,47% a 6404,39 punti. Sul listino allargato, l'SPI cresceva dello 0,46% a 5649,33 punti. In ripresa i titoli bancari e assicurativi.
A Milano, piazza Affari ha aperto al rialzo. Il Ftse Mib guadagnava l'1,13% a 19.834 punti e il Ftse All Share saliva dell'1,03% a 20.408 punti. Esordio positivo per il Cac-40 di Parigi che saliva dello 0,30% a 3.522,46 punti. La Borsa di Londra ha aperto in rialzo, col Ftse-100 in crescita dello 0,53% a 5.185,18 punti. Avvio in territorio positivo anche per la borsa di Francoforte col Dax in progressione dello 0,57% a 6.023,11 punti.
La Borsa di Tokyo è scivolata nel finale di seduta sulle turbolenze dell'euro. L'indice Nikkei, che non ha beneficiato del dato sul Pil nipponico del primo trimestre, si è portato a 10.030,31 punti, in calo dell'1,54%.
Ieri a New York, il Dow Jones ha chiuso cedendo lo 0,6% a 10.444,37 punti, con i finanziari in aumento nell'attesa del voto in Senato sulla riforma finanziaria. Il Nasdaq ha ceduto lo 0,8% e lo S&P 500 lo 0,5%.

SDA-ATS