Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Apertura in negativo oggi per la Borsa svizzera. L'indice dei titoli guida SMI perde lo 0,31% a 9'093,08 punti, quello allargato SPI lo 0,24% a 10'334,17.

In Asia, la Borsa di Tokyo ha terminato gli scambi in lieve rialzo, sostenuta dalla parziale svalutazione dello yen che dà slancio ai titoli dell'export. Il Nikkei ha guadagnato lo 0,43% a quota 20'225,09, aggiungendo 71 punti.

Ieri sera chiusura debole per Wall Street. Il Dow Jones è salito dello 0,08% a 21'411,06 punti, il Nasdaq ha perso lo 0,29% a 6'247,15 punti mentre lo S&P 500 è avanzato dello 0,03% a 2'439,00 punti.

In apertura risultano fiacchi anche i principali mercati europei, con il CAC 40 di Parigi che cede lo 0,24% a 5'282,87 punti, il FTSE-100 lo 0,01% a 7'445,99, il Dax di Francoforte lo 0,33% a 25'196,20 e il Ftse Mib di Milano lo 0,17% a 20'966,00.

SDA-ATS