Navigation

Borsa svizzera: apertura in rialzo

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 maggio 2011 - 09:59
(Keystone-ATS)

La Borsa svizzera ha aperto oggi in rialzo, con l'indice SMI dei titoli guida che dopo le prime contrattazioni si attesta a quota 6'544,34 punti, in progressione dello 0,14%. Di segno positivo anche l'indice complessivo SPI, che avanza dello 0,12% a 6'020,05 punti.

Tra le principali piazze europee, Francoforte ha avviato la seduta con l'indice Dax in risalita dello 0,78% a 7.360,47 punti, mentre a Parigi il Cac 40 ha segnato una crescita dello +0,59% a 4.001,32 punti. Tonica anche Milano, con l'indice Ftse Mib, che in avvio di contrattazioni è progredito dello 0,46% a 21.542 punti. Alla Borsa di Londra l'indice Ftse-100 ha guadagnato lo 0,84% a 5.973,13 punti.

Tokyo stamane ha terminato gli scambi in calo dello 0,43% con prese di beneficio seguite ai guadagni delle ultime sedute e all'incertezza sulla ripresa di medio termine dell'economia nipponica. L'indice Nikkei si è attestato a quota 9.620,82, cedendo 41,26 punti. Le vendite hanno soprattutto interessato i titoli tecnologici ed export, pur con uno yen relativamente debole.

Chiusura in territorio positivo, ieri sera, per Wall Street, che ha visto il Dow Jones salire dello 0,65% a 12.560,78 punti. Il Nasdaq è avanzato dell'1,14% a 2.815,00 punti, mentre lo S&P 500 ha messo a segno un progresso dello 0,88%, a 1.340,66 punti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?