Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Apertura in positivo oggi per la Borsa svizzera. Alle 9.20 l'indice dei titoli guida SMI segnava una progressione dello 0,13% a quota 7414,53. Il listino allargato SPI cresceva dello 0,10% a 6824,83 punti. La giornata si annuncia calma sia sul fronte delle notizie dalle aziende che sul piano macroeconomico. Gli occhi sono puntati in particolare sui titoli assicurativi, dopo gli importanti guadagni di ieri.

Avvio negativo invece per i principali mercati europei. La Borsa di Londra ha aperto in lieve calo (-0,10%), con l'indice FTSE-100 a 6.271,01 punti. A Francoforte il Dax registrava una flessione dello 0,19% a quota 7'619,12, mentre a Parigi il Cac 40 perdeva lo 0,14% a 3'645,63 punti. A Milano l'indice Ftse Mib segnava un calo dello 0,34%, mentre l'Ftse It All-Share dello 0,32%.

La Borsa di Tokyo ha terminato gli scambi facendo segnare un'importante crescita, pari all'1,94%, malgrado le tensioni nella regione dopo il terzo test nucleare effettuato dalla Corea del Nord. L'indice Nikkei è salito di 215,96 punti, a quota 11'369,12, sostenuto dalla debolezza dello yen.

Chiusura in territorio negativo ieri per Wall Street: il Dow Jones ha perso lo 0,16% a 13'971,24 punti, il Nasdaq lo 0,06% a 3'192,00 punti mentre lo S&P 500 ha lasciato sul terreno lo 0,1% a 1'516,91 punti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS