Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Apertura in rialzo per la Borsa svizzera, che accoglie positivamente l'accordo di riforma del settore bancario Basilea III. Attorno alle 9.15 l'indice dei titoli guida SMI saliva dello 0,37% a quota 6491.54, mentre l'indice allargato SPI cresceva dello 0,40%, a punti 5720.53.
Avvio di seduta positivo anche per Piazza Affari a Milano. Il Ftse Mib segnava un rialzo iniziale dello 0,87% a 21.013 punti mentre il Ftse All Share dello 0,80% a 21.548 punti. Segno positivo anche per Londra, con il Ftse-100 che guadagnava 42,81 punti rispetto a venerdì (+0,78%), attestandosi a 5.544,45 punti, Francoforte, in crescita dello 0,70% a 6.258,51 punti, e Parigi, con il CAC 40 che guadagnava l'1,06% a 3.765,24 punti.
La Borsa di Tokyo ha terminato gli scambi in rialzo dello 0,89%, in scia ai guadagni registrati venerdì da Wall Street e al leggero recupero del dollaro sullo yen, salito prima verso quota 84,3 e sceso, in seguito, a 84,1. L'indice Nikkei si attesta a 9.321,82 punti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS