Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Apertura in lieve rialzo questa mattina per la Borsa svizzera. Alle 9:30 circa sia l'indice guida SMI che quello allargato SPI guadagnavano lo 0,13%. Il primo a 7'938.54 punti, il secondo a 7'498.18.

Il mercato elvetico segue quindi gli andamenti asiatici. Le rassicurazioni sulla conferma della politica monetaria "molto accomodante", espresse ieri in audizione al Congresso Usa dal presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke, hanno infatti dato fiducia alla Borsa di Tokyo che ha terminato gli scambi in progresso dell'1,32%. L'indice Nikkei ha guadagnato 193,46 punti, a quota 14.808,50.

Ieri sera si è registrata una chiusura in rialzo per Wall Street. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,12% a 15.470,52 punti e il Nasdaq lo 0,32% a 3.610,00 punti. Bene anche l'indice S&P500 salito dello 0,28% a 1.680,89 punti.

I principali mercati europei invece aprono oggi tutti in perdita: il Ftse Mib di Milano cede lo 0,26%, il FTSE-100 di Londra lo 0,20%, il Dax di Francoforte lo 0,19% e il CAC 40 di Parigi lo 0,24%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS