Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Apertura positiva per la borsa svizzera: alle 09.10 l'indice dei valori guida SMI segnava 6365,09 punti (+0,69% rispetto a venerdì), mentre il listino globale SPI era in crescita dello 0,65% a 5633,12 punti.
Dopo la seduta negativa di venerdì, sulla scia degli ultimi dati sul lavoro negli Usa, il mercato sembra essere in fase di recupero: Wall Street ha infatti sì chiuso in calo, ma è fortemente risalito nel finale (Dow Jones -0,20% a 10'653,56 punti, Nasdaq -0,20% a 2288,53 punti). Tokyo ha terminato in rosso (Nikkei -0,72% a 9572,49 punti).
In Europa avvio positivo anche per Francoforte (Dax +1,07% a 6326,62 punti), Londra (Ftse-100 +1,08% a 5390,16 punti), Parigi (Cac 40 +1,30% a 3764,25 punti) e Milano (Ftse Mib +1,07% a 21'783 punti).
Sul fronte interno l'attenzione è puntata su Inficon (+2,39%) dopo la pubblicazione dei trimestrali. Ma la giornata più interessante per quanto riguarda i risultati aziendali elvetici sarà mercoledì.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS