Navigation

Borsa svizzera: apre in rialzo

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 gennaio 2011 - 09:34
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Apertura positiva per la Borsa svizzera: poco prima delle 09.15 circa l'indice dei valori guida SMI segnava 6575,90 punti (+0,30% rispetto a venerdì), mentre il listino globale SPI era in crescita dello 0,21% a 5899,18 punti (+0,19%).
Venerdì Wall Street ha terminato in rialzo (Dow Jones +0,47% a 11'787,38 punti, Nasdaq +0,73 a 2755,30 punti), guadagnando terreno dopo la chiusura dei mercati del Vecchio continente. Oggi però la borsa di New York è chiusa per festività: mancando impulsi da oltre Atlantico l'attenzione degli operatori elvetici si concentrerà sulla stagione dei bilanci annuali, aperta oggi da SGS (+1,37%) e Richemont (-1,77%).
Anche le altre piazze europee hanno stamane avviato le contrattazioni vicino alla parità: nel dettaglio vanno segnalate Francoforte (Dax +0,08% a 7081,36 punti), Parigi (Cac 40 +0,08% a 3984,0 punti), Londra (Ftse-100 +0,11% a 6008,72 punti) e Milano (Ftse Mib invariato a 21'462 punti). Sono per contro deboli le chiusure delle le borse asiatiche come Tokyo (Nikkei +0,04% a 10'502,86 punti).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?