Navigation

Borsa svizzera: apre in rialzo

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 marzo 2013 - 09:23
(Keystone-ATS)

Apertura in rialzo per la borsa svizzera: alle 09.10 l'indice dei valori guida SMI segnava 7724,51 punti (+0,20% rispetto a ieri), mentre il listino globale SPI era in progressione dello 0,19% a 7170,45 punti.

Fra gli operatori regna la prudenza, in attesa di conoscere l'ultimo rapporto sul mercato del lavoro negli Usa, che sarà pubblicato nel pomeriggio. Sulla base degli ultimi dati sull'impiego resi noti negli scorsi giorni vi è però la speranza in una sorpresa positiva. Sul fronte interno hanno pubblicato i conti diverse società del mercato allargato.

Intanto ieri Wall Street ha chiuso bene (Dow Jones +0,23% a 14'329,49, Nasdaq +0,13% a 2383,67 punti) e lo stesso ha fatto oggi Tokyo (Nikkei +2,64% a 12'283,62 punti). In Europa le piazze hanno avviato le contrattazioni in positivo: nel dettaglio vanno segnalate Francoforte (Dax +0,59% a 7986,84 punti), Parigi (Cac 40 +0,56% a 3815,51 punti), Londra (Ftse-100 +0,57% a 6475,55 punti) e Milano (Ftse Mib +0,52 a 16'031 punti).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.