Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Apertura positiva per la borsa svizzera: alle 09.10 l'indice dei valori guida SMI segnava 8872,39 punti, in progressione dello 0,93% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,69% a 9016,84 punti.

Il mercato è favorito dall'andamento di Wall Street, che dopo la fine delle contrattazioni in Europa ha ampliato i guadagni (Dow Jones +1,40% a 16'599,85 punti, Nasdaq +1,14% a 4860,52 punti). Hanno chiuso in rialzo anche le piazze asiatiche, Tokyo in primis (Nikkei +0,81% a 18'171,60 punti). I mercati sperano che la Federal Reserve non decida già domani un aumento dei tassi negli Usa.

Sul fronte interno gli occhi sono puntati su Richemont (+6,94%), che ha presentato il giro d'affari dei primi cinque mesi del suo esercizio. L'ottima performance spinge anche il concorrente Swatch (+3,26%).

L'avvio di seduta è stato al rialzo anche sulle altre piazze europee. Nel dettaglio vanno segnalate Francoforte (Dax +0,98% a 10'288,39 punti), Londra (Ftse 100 +0,69% a 6179,82 punti), Parigi (Cac 40 +0,89% a 4610,16 punti) e Milano (Ftse Mib +0,81% a 22'081 punti).

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS