Navigation

Borsa svizzera: apre in rialzo

Parte un nuovo mese borsistico. KEYSTONE/ENNIO LEANZA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 01 settembre 2020 - 09:07
(Keystone-ATS)

Apertura in rialzo per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 10'220,18 punti, in progressione dello 0,83% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,89% a 12'771,26 punti.

Gli investitori attendono la pubblicazione dell'indice PMI dei responsabili degli acquisti in vari paesi, Svizzera compresa. Dalla Cina sono giunti incoraggianti dati congiunturali.

Il mercato guarda anche alle chiusure di Wall Street, che ha terminato in altalena (Dow Jones -0,79% a 28'426,17 punti, Nasdaq +0,68% a 11'775,46 punti), e delle piazze asiatiche, Tokyo in primis (Nikkei -0,01% 23'138,07 punti).

Sul fronte interno avanzano tutti i principali titoli. Il valore più tonico è Alcon (+1,95%), mentre poco ispirata appare Swisscom (+0,04%)

L'avvio di seduta è stato con il segno più anche sulle altre piazze europee. Possono essere citate Francoforte (Dax +0,70% a 13'038 punti) e Parigi (Cac 40 +0,55% a 4974 punti).

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.