Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Borsa svizzera: apre in ribasso

Non sembra avere fine la fase negativa per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 8646,78 punti, in flessione dello 0,68% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI perdeva lo 0,72% a 10'186,79 punti.

Wall Street ha chiuso in netto rialzo (Dow Jones +1,63% a 24'984,55 punti, Nasdaq +2,95% a 7318,34 punti), ma ad interessare gli investitori è quanto accaduto dopo: nelle contrattazioni successive diversi grandi gruppi sono arretrati pesantemente. L'onda lunga si è vista anche in Asia, con le piazze negative, a partire da Tokyo (Nikkei -0,40% a 21'184,60 punti).

Sul fronte interno tutti i titoli principali sono in negativo, con l'eccezione di LafargeHolcim (+3,63%), che ha presentato i trimestrali. Richemont (-0,40%) ha annunciato una collaborazione globale con il colosso cinese Alibaba.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.