Navigation

Borsa svizzera: apre poco mossa

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 luglio 2011 - 09:21
(Keystone-ATS)

Avvio incerto stamane alla Borsa svizzera: dopo le prime battute in territorio positivo, gli indice sono scesi sotto la parità. Verso le 09.15, il listino principale SMI segna 6241,54 punti, in calo dello 0,07%. L'indice allargato SPI è a quota 5738,36 (-0,15%).

Non sono giunti impulsi dalle altre piazze. "Se Wall Street è chiusa per festività, sulla maggior parte degli altri mercati non succede nulla", ha detto un operatore alla Reuters. Le borse asiatiche praticamente stamane hanno segnato il passo. A Tokyo il Nikkei ha chiuso a quota 9972,46 (+0,07%).

La stagione dei bilanci semestrali partirà solo la settimana prossima. Fino allora al centro dell'interesse ci sarà la riunione della Banca centrale europea giovedì e il rapporto sul mercato del lavoro negli Stati Uniti venerdì.

In Europa, a Londra l'indice Ftse-100 in avvio segna +0,05% a quota 6020,46. Alla Borsa di Francoforte l'indice Dax è in flessione dello 0,13% a 7433,13 e a Parigi il Cac 40 scende dello 0,14% a 3997,48 punti. Anche Milano ha aperto in ribasso con il Ftse Mib che segna -0,30% a 20.413 punti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?