Tutte le notizie in breve

Apertura poco mossa per la borsa svizzera: alle 09.10 l'indice dei valori guida SMI segnava 8829,51 punti, in flessione dello 0,17% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI perdeva lo 0,10% a 9989,39 punti.

In vista del lungo fine settimana - lunedì il mercato rimarrà chiuso sia in Svizzera che in molti altri paesi europei per le festività del primo maggio - gli investitori mostrano ritrosia ad assumersi rischi.

Sul fronte interno i riflettori sono tutti puntati su UBS (+3,96%), che ha pubblicato trimestrali superiori alle attese. A parte Adecco (-1,87%) tutti gli altri titoli SMI presentano variazioni frazionali.

Le piazze asiatiche hanno oggi chiuso in negativo, con l'eccezione di quelle cinesi. Tokyo si è rivelata poco tonica (Nikkei -0,29% a 19'196,74 punti). Wall Street ha da parte sua ieri terminato piatta (Dow Jones +0,03% a 20'981,33 punti, Nasdaq +0,39% a 6048,94 punti).

L'avvio di seduta è stato poco dinamico pure sulle altre piazze europee. Nel dettaglio vanno segnalate Francoforte (Dax -0,18% a 12'417,89 punti), Londra (Ftse 100 +0,01% a 7238,20 punti), Parigi (Cac 40 -0,08% a 5267,66 punti) e Milano (Ftse Mib -0,03% a 20'590,93 punti).

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve