Navigation

Borsa svizzera: apre poco mossa

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 settembre 2019 - 09:08
(Keystone-ATS)

Apertura poco mossa per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 9920,95 punti, in progressione dello 0,06% rispetto a ieri.

Grazie ad alcuni commenti del presidente americano Donald Trump sulla vertenza commerciale con la Cina Wall Street ha accelerato nel finale (Dow Jones +0,61% a 26'970,71 punti, Nasdaq +1,05% a 8077,38 punti). Meno ispirati si sono mostrati i mercati asiatici, che sono apparsi contrastati, con Tokyo in lieve rialzo (Nikkei +0,13% a 22'048,13 punti).

Sul fronte interno le variazioni dei singoli titoli sono al momento inferiori ai 50 punti base, con l'unica eccezione di ABB (+0,84%).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.