Navigation

Borsa svizzera: apre poco mossa

È partita una nuova giornata borsistica. KEYSTONE/PATRICK B. KRAEMER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 05 febbraio 2020 - 09:10
(Keystone-ATS)

Apertura poco mossa per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 10'797,61 punti, in flessione dello 0,03% rispetto a ieri.

I timori relativi alla diffusione del coronavirus sono diminuiti, ma non si sono completamente cancellati. Gli investitori si muovono con prudenza, in attesa di vari dati macroeconomici che saranno pubblicati oggi in Europa e negli Sati Uniti.

Sul fronte interno l'attenzione è puntata su ABB (+0,04%), che ha informato sull'andamento degli affari nel quarto trimestre 2019. Tutte le variazioni dei titoli SMI sono al momento meramente frazionali.

L'avvio di seduta è stato poco dinamico anche sulle altre piazze europee. Nel dettaglio vanno segnalate Francoforte (Dax -0,25% a 13'249,47 punti), Londra (Ftse 100 -0,25% a 7421,48 punti), Parigi (Cac 40 -0,27% a 5919,06 punti) e Milano (Ftse Mib -0,14% a 23'804 punti).

Wall Street ha chiuso ieri in rialzo (Dow Jones +1,44% a 28'807,63 punti, Nasdaq +2,06% a 9467,97 punti) e lo stesso ha fatto oggi Tokyo (Nikkei +1,02% a 23'319,56 punti).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.