Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Avvio positivo per la Borsa svizzera: alle 09.15 l'SMI guadagna lo 0,31% a 8'469.31 punti, l'SPI lo 0,40% a 8'317.12 punti.

Primi scambi in netto rialzo anche per le principali piazze europee: a Londra il FTSE 100 sale dello 0,37% a 6.699,37 punti, a Francoforte il DAX cresce dello 0,55% a 9.597,07 punti, a Parigi il CAC 40 avanza dello 0,61% a 4.478,27 punti mentre a Milano il FTSE Mib progredisce dello 0,65% a 21.917 punti.

Ieri sera Wall Street ha chiuso in calo, appesantita in particolare dal crollo delle vendite di case negli Usa. Il Dow Jones ha ceduto lo 0,08% a 16'501.65 punti, il Nasdaq lo 0,83% a 4'126.967 punti e lo S&P 500 lo 0,22% a 1.875,39 punti. Sulla scia stamani ha chiuso in flessione anche Tokyo, con l'indice Nikkei che ha perso lo 0,97% a 14.404,99 punti.

SDA-ATS