Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Apertura all'insegna del rialzo stamane per la Borsa svizzera, sostenuta dall'andamento positivo in Asia. A Wall Street i listini hanno guadagnato terreno dopo la chiusura delle piazze europee, hanno rilevato gli operatori. Verso le 09.25 l'indice SMI dei titoli guida segna 6149,74 (+0,66%). L'indice allargato SPI è a quota 5705,68 (+0,61).

La Borsa di Tokyo ha terminato gli scambi con il Nikkei in aumento dello 0,70% a 9066,59 punti, sulla scia dell'aspettativa che le banche centrali - anche in una mossa coordinata a livello mondiale - possano decidere misure di allentamento monetario a sostegno delle rispettive economie. Chiusura contrastata ieri a Wall Street, con il Dow Jones che è sceso dello 0,07%, a 12.871,39 punti e il Nasdaq che è salito dello 0,55%, a 2951,23 punti.

Sulle principali piazze del Vecchio Continente, a Milano il Ftse Mib segna un +0,24% a 14.341 punti. Alla Borsa di Francoforte l'indice Dax sale dello 0,19% a 6508 punti. Avvio stabile a Londra con l'indice FTSE 100 a quota 5.639,98. Nelle prime battute a Parigi l'indice Cac 40 è a quota 3246,63 (+0,20%).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS