Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - La Borsa svizzera ha aperto stamani le contrattazioni in lieve calo. L'indice guida SMI cede lo 0,15% a 6582,17 punti, mentre quello allargato SPI scende dello 0,14% a 5683,05 punti.
Piazza Affari apre invece in rialzo. Il Ftse Mib guadagna lo 0,24% a 23.828 punti e il Ftse All Share sale dello 0,23% a 24.248 punti. Bene anche la Borsa di Londra, con l'indice Ftse100 a 5.545,39 punti (+0,13%). Apertura invariata per la Borsa di Francoforte, con l'indice Dax a 6.039,39 punti. Stabile anche la Borsa di Parigi, con l'indice Cac40 a 4.045,20 punti (+0,05%).
La Borsa di Tokyo ha chiuso stamani gli scambi in territorio positivo, aggiornando i massimi degli ultimi 15 mesi, malgrado il tracollo di Japan Airlines, prossima alla bancarotta. Il Nikkei hA terminato la seduta in progresso dello 0,75%, a 10.879,14 punti, toccando il livello più altro dal 3 ottobre del 2008.
Chiusura tra luci e ombre ieri sera alla Borsa di Wall Street. Il DJ ha terminato a 10663,99 (+0,43%) e il Nasdaq leggermente in negativo (-0,21%) a 2312,41 punti. Infine S&P 500 si è attestato a 1146,89, pari a un +0,17%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS