Navigation

Borsa svizzera: avvio in rialzo

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 settembre 2012 - 09:40
(Keystone-ATS)

Il nuovo allentamento quantitativo deciso dalla Federal Reserve per sostenere l'economia Usa ha portato euforia anche nelle Borse europee che stamani sono tutte partite al rialzo. Alla Borsa svizzera verso le 9:20 l'indice guida SMI avanza dello 0,69% a 6'558,32 punti e quello allargato SPI dello 0,71% a 6'081,87 punti.

A Piazza Affari il Ftse Mib sale del 2,2% a 16.605 punti. Alla Borsa di Francoforte il Dax apre con un +1,19% a 7.397,98 punti. A Parigi il CAC 40 segna +1,81% a 3.565,42 punti e infine a Londra l'indice Ftse-100 fa un balzo in avanti dell'1,11% rispetto a ieri a 5.884,38 punti

La Borsa di Tokyo, in scia ai solidi guadagni già registrati la vigilia da Wall Street, ha chiuso gli scambi a +1,83%. L'indice Nikkei è salito a quota 9.159,39, in rialzo di 164,24 punti, aiutato anche dalla frenata dello yen sul dollaro (portatosi a 77,64) ed euro (a 101,08).

Ieri a Wall Street il Dow Jones è salito dell'1,55% a 13'539,86 punti, il Nasdaq è avanzato dell'1,33% a 3155,83 punti, mentre lo S&P 500 ha messo a segno un progresso dell'1,63% a 1459,99 punti.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?