Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Apertura poco dinamica per la borsa svizzera, alla sua prima seduta trimestrale: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 9091,05 punti, in progressione dello 0,03% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,04% a 10'812,39 punti.

Il mercato è favorito dall'intesa fra Stati Uniti e Canada per sostituire l'accordo commerciale Nafta. Diversi investitori stanno inoltre sfruttando gli ultimi ribassi per tornare a comprare azioni. Una certa prudenza rimane comunque d'obbligo, in particolare in relazione agli sviluppi in Italia.

Nuovi impulsi potrebbero derivare dalla pubblicazione di diversi dati macroeconomici. È in particolare atteso l'indice Pmi manifatturiero di Eurozona, Italia, Francia, Germania e Spagna, Regno Unito e Stati Uniti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS