Navigation

Borsa svizzera: avvio poco mosso

La Borsa di Zurigo. KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 10 febbraio 2020 - 09:23
(Keystone-ATS)

Avvio poco mosso stamane per la Borsa svizzera: verso le 09.20, l'indice principale SMI cedeva lo 0,03% a 10'998.14 punti e l'indice completo perdeva lo 0,08% a 13'269.53 punti.

Apertura in calo a Milano: l'indice Ftse cedeva lo 0,21% a 24.428 punti. Londra segnava un calo dello 0,12% a 7.457 punti, Francoforte dello 0,28% a 13.476 punti e Parigi dello 0,35% a 6.0008 punti.

La Borsa di Tokyo ha chiuso la prima seduta della settimana col segno meno, mentre aumentano i timori degli investitori di un'espansione del coronavirus cinese, in scia alla scoperta di 60 nuovi casi a bordo della nave da crociera Diamond Princess, nella baia di Yokohama, in Giappone.

L'indice di riferimento Nikkei ha ceduto lo 0,60% a quota 23.685,98 punti. Sul mercato valutario lo yen si è andato apprezzando sul dollaro a 109,70, e a 120,20 sull'euro.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.