Navigation

Borsa svizzera: avvio positivo

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 aprile 2011 - 09:35
(Keystone-ATS)

Apertura in rialzo alla Borsa svizzera. Alle 09.15 circa il listino principale SPI segna 6453,90 punti, in aumento dello 0,37%. L'indice allargato SPI è a quota 5889,33 (+0,30%). Gli investitori sono in attesa della decisione sui tassi da parte della Banca centrale europea e gli operatori non si attendono grossi movimenti dei corsi.

Variazioni minime ieri a Wall Street. Il Dow Jones ha chiuso a 12'393,90 punti, in calo dello 0,05%. In rialzo marginale invece il Nasdaq, salito dello 0,07% a quota 2791,19 punti. La Borsa di Tokyo ha terminato gli scambi con il Nikkei in calo dello 0,32% a 9584,37 punti, malgrado il dollaro sia salito ai massimi degli ultimi 6 mesi e mezzo contro lo yen.

Avvio di seduta cauto per la Borsa di Milano, con il Ftse Mib che segna un rialzo dello 0,08% a 22.081 punti. La Borsa di Londra ha aperto con l'indice Ftse 100 in aumento dello 0,30% a 6025,13. Stessa progressione a Francoforte, dove l'indice Dax segna 7197,37 punti (+0,30%). A Parigi l'indice Cac 40 sale dello 0,11% a 4046,33 punti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?