Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Apertura positiva stamane alla Borsa svizzera, sulla scia di speculazioni su aiuti da parte delle grandi banche centrali per Eurolandia. Verso le 09.20 il listino principale SMI segna 6380,13 punti, in aumento dello 0,27%. L'indice allargato SPI è a quota 5898,64 (+0,29%).

Dopo due sedute in forte rialzo che hanno fatto seguito alle dichiarazioni di politici europei a sostegno dell'euro non sono attese progressioni marcate, hanno rilevato gli operatori. La Borsa di Tokyo ha terminato stamane con un incremento dello 0,80%: l'indice Nikkei ha chiuso a 8635,44 punti.

Avvio di seduta positivo per Piazza Affari. Il Ftse Mib segna un rialzo dello 0,6% a 13.669 punti. Alla Borsa di Londra l'indice FTSE 100 sale dello 0,15% a 5635,72 punti. A Francoforte il Dax avanza dello 0,59% a quota 6729,19. A Parigi l'indice Cac 40 guadagna pure lo 0,59% a 3299,59 punti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS