Navigation

Borsa svizzera: chiude in chiaro rialzo, SMI +1,63%

Giornata positiva per la Borsa svizzera. KEYSTONE/ENNIO LEANZA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 04 marzo 2020 - 17:49
(Keystone-ATS)

Giornata positiva oggi per la Borsa svizzera. In chiusura l'indice dei titoli guida SMI ha guadagnato l'1,63% a 10'251,39 punti, quello allargato SPI l'1,48% a 12'482,78.

Nonostante i timori legati al coronavirus, i mercati hanno reagito positivamente al taglio a sorpresa di ieri dei tassi da parte della Fed americana, la prima decisione del genere dal 2008, presa proprio per contrastare gli effetti dell'epidemia.

Oggi una decisione simile è stata presa dalla banca centrale del Canada, che ha tagliato i tassi di interesse di 50 punti base all'1,25% e si è detta "pronta a rivedere la sua politica monetaria se necessario".

Nel pomeriggio la Borsa svizzera si è stabilizzata definitivamente in territorio positivo, sulla scia dell'apertura largamente positiva fatta registrare da Wall Street, che ha reagito al buon risultato ottenuto dal candidato democratico alla Casa Bianca Joe Biden durante il cosiddetto Supertuesday.

Fra i titoli quotati allo SMI, chiudono contrastati i bancari, con UBS che fa segnare un -0,14% a 19,485 franchi e Credit Suisse un +0,14 a 10,565. Tutti positivi invece gli assicurativi, con Zurich in incremento dello 0,46% a 392,50, Swiss Re dello 0,77% a 93,90 e Swiss Life dello 0,88% a 456,50.

Molto bene i difensivi di peso, con Novartis che mette a segno un +2,04% a 82,72 franchi, Nestlé un +2,51% a 106,02 e Roche un +3,12% a 330,90. Di quest'ultima società farmaceutica si è parlato in giornata per i risultati promettenti di un medicinale per curare i casi gravi di coronavirus. Si tratta dell'Actemra, originariamente utilizzato per l'artrite.

Fra gli altri titoli dello SMI c'è da sottolineare il tonfo di Alcon, che perde il 3,85% a 59,44 franchi. Ottima prestazione invece per Swisscom, che guadagna il 3,46% a 555,80.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.