Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - La Borsa svizzera chiude la settimana in netto ribasso. L'indice dei valori guida SMI ha terminato a 6264,33 punti, con una flessione del 2,07% rispetto a ieri, quando già aveva lasciato sul terreno il 2,40%. Il listino globale SPI ha perso il 2,02% a 5419,17 punti.
La seduta è stata caratterizzata da un elevato nervosismo, con singoli titoli, in particolare quelli bancari, estremamente volatili.
Su tutti i mercati europei hanno pesato le preoccupazioni relative all'indebitamento degli stati della zona euro, con particolare attenzione a Grecia, Spagna e Portogallo, come pure i timori sulla tenuta della ripresa della congiuntura mondiale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS