La borsa svizzera ha chiuso in lieve rialzo una seduta in cui ha faticato a trovare un orientamento preciso. L'indice dei valori guida SMI ha terminato a 8051,31 punti (+0,15% rispetto a ieri), mentre il listino globale SPI ha guadagnato lo 0,10% a 7640,71 punti.

Dopo la buona giornata di ieri, sulla scia di una possibile soluzione incruenta del problema delle armi chimiche siriane, si è assistito a una certa tendenza a realizzare i guadagni. Sul fronte interno scarseggiavano le notizie di rilievo e anche dall'estero non sono arrivati impulsi importanti.

Per quanto riguarda i singoli titoli si sono confermati come ieri tonici i bancari UBS (+0,78% a 19,33 franchi) e Credit Suisse (+0,52% a 28,83 franchi), mentre non ha brillato Julius Bär (-0,16% a 44,36 franchi). Sono andati un po' spegnendosi con il passare delle ore gli assicurativi Swiss Re (+0,14% a 74,00 franchi) - che ha inizialmente beneficiato di una raccomandazione di Commerzbank - e Zurich (+0,29% a 238,50 franchi).

Guadagni sono stati registrati da alcuni titoli dipendenti dalla congiuntura come ABB (+0,75% a 21,39 franchi) e Geberit (+0,38% a 239,90 franchi). La sempre volatile Transocean (+0,14% a 44,00 franchi) ha virato in negativo nel finale, ma si è risollevata in extremis. Actelion (+0,47% a 64,20 franchi) ha comunicato nuovi progressi relativi al suo antibiotico Cadazolid.

Nel segmento del lusso hanno arrancato Swatch (-0,44% a 565,00 franchi) e Richemont (-0,05% a 93,45 franchi), che domani presenterà il dato sulle vendite nei primi cinque mesi dell'esercizio 2013/2014. Fra i pesi massimi difensivi hanno mostrato scarso dinamismo Nestlé (invariata a 61,60 franchi) e Novartis (-0,07% a 71,15 franchi), mentre Roche (+0,51% a 238,70 franchi) ha accelerato nel pomeriggio.

Nel mercato allargato Schaffner (+0,93% a 217,00 franchi) ha confermato le sue previsioni di crescita del fatturato per l'esercizio che si chiuderà a fine mese. Sono intanto continuate le vendite su Partners Groups (-4,15% a 217,00 franchi), già sotto pressione ieri dopo la pubblicazione dei semestrali.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.